Festa Di Sigmund Freud

Un'ora di studio

Il fattore iniziale di cui c'è un concetto la regione ospitale, - l'essere umano. La gente - la ricchezza reale del Nord. La gente che occupa il Nord è molto compassionevole, affidabile, ospitale che è importante per creazione al turista di un quadro pieno di riposo e soddisfazione.

Altri itinerari sono posati non solo su strade, ma anche su tracce di foresta e radure; su costa dei fiumi e i laghi; su paludi e talee giù; a montagne e passaggi. Qui si separi gli ostacoli naturali possono incontrarsi: frangivento, montagnette, pietre, correnti, fossi. La mappa o lo schema turistico sono richiesti. Una condizione indispensabile - soste lunghe, un alloggio per la notte.

La capacità di amministrazione locale di fare investimenti di capitale in infrastruttura di turismo: alberghi, veicoli (aerei, elicotteri - flotta), come l'ultimo – i mezzi principali di movimento rapido sulla tundra.

Il distretto è ricco con gas e olio, gazo-e i rami estraenti l'olio hanno l'opportunità di fare investimenti in sviluppo di ramo di prospettiva – il turismo del nord. Oltre al distretto l'amministrazione sviluppa programmi per coinvolgimento di investitori stranieri, generalmente dagli stati della regione Artica.

La formazione di itinerari, cerchi, programmi di escursione, accordando l'essenziale, i servizi supplementari e accompagnatori fanno la tecnologia di servizio turistico, cioè questa formazione di un prodotto turistico concreto per soddisfazione di necessità di servizio turistico.

per movimento tra turista e oggetti il trasporto locale, e anche il trasporto che appartiene all'agenzia di viaggi che organizza il viaggiare la parte considerevole di un itinerario è usata è vinto a piedi e altre strade di movimento attivo;

Le parti separate di itinerari passano strade "abbastanza decenti" e perciò non sono collegate a superamento di ostacoli naturali. Non esigono che anche i materiali cartografici – abbastanza sufficiente siano cartelli stradali ed esaminano schemi situati in posti di riposo di massa. Durante tali campagne non è obbligatorio a organizzare soste lunghe siccome il tempo di movimento attivo è piccolo.